Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Terapia Odontostomatologica Integrata
 
 

Terapia Odontostomatologica Integrata

 

Odontostomatology Integrated Therapy

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
MED0190
Docenti
Prof. Francesco BASSI (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Monica Pentenero (Docente Titolare dell'insegnamento)
Roberto BROCCOLETTI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c502] laurea a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria - a torino
Anno
6° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
MED/28 - malattie odontostomatologiche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova Pratica, Scritto e Orale
Prerequisiti
  • Italiano
  • English
Conoscere l’anatomia macroscopica e microscopica del cavo orale e delle strutture annesse. Sapere interpretare segni clinici, e analisi di laboratorio, di patologie sistemiche collegate a malattie del cavo orale. Cenni di microbiologia, farmacologia, medicina interna, fisiologia e fisiopatologia umana sono necessari per la comprensione del materiale d’insegnamento.
Lo studente può frequentare il reparto di Patologia Orale solo se ha superato l’esame di patologia speciale odontostomatologica e fondamenti di radiologia (III anno).

 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English
Scopo del corso è quello di fornire allo studente le conoscenze necessarie per una corretta pratica clinica di Stomatologia nell’esercizio della Odontoiatria, tale pratica risulta essere indispensabile per inquadrare correttamente la salute orale del paziente e le sue eventuali correlazioni con lo stato di salute generale. Ciò avviene con una parte teorica frontale prevalente nel modulo Insegnamento di clinica odontostomatologica ed una parte clinica prevalente nel modulo Tirocinio di clinica odontostomatologica.

Scopo del tirocinio è permettere allo studente di partecipare all’attività ambulatoriale di un reparto di patologia e medicina orale. Durante la partecipazione all’attività ambulatoriale con i medici di riferimento, lo studente dovrà dimostrare la piena conoscenza delle malattie della mucosa orale, dei tessuti molli annessi, delle ghiandole salivari e delle ossa mascellari. Lo studente dovrà dimostrare di saper eseguire un esame orale del paziente e a rilevare una corretta anamnesi; dovrà riconoscere condizioni diverse dalla normalità, descrivere le lesioni elementari o caratteristiche, seguendo il corretto ragionamento che consente di richiedere procedure diagnostiche complementari o saper inviare ad altra competenza quando necessario. Dovrà inoltre dimostrare di saper maneggiare le appropriate terapie, mediche e chirurgiche, che sono comunemente adottate in medicina orale, gestendo inoltre correttamente manifestazioni orali di malattie sistemiche o psichiatriche, valutando la salute generale del paziente e le relazioni fra altre malattie sistemiche e affezioni proprie del cavo orale. Gli sarà inoltre richiesto di saper portare a termine una biopsia delle mucose del cavo orale a fini diagnostici e terapeutici.

Inoltre il corso presenta il modulo Salute orale salute globale che riprende ed approfondisce le conoscenze pratiche, già viste teoricamente ed in modo superficiale nel modulo di Odontoiatria preventiva e di comunità del II anno, riguardanti l’odontoiatria pubblica in riferimento anche alle fasce svantaggiate della popolazione. Ha lo scopo di promuovere una formazione completa e coordinata sulla salute globale, aggiornare l’attuale percorso di studio nel corso di laurea in odontoiatria e protesi dentaria affinché meglio si adatti ad affrontare le sfide e cogliere le opportunità di un mondo globalizzato.

In particolare, questo percorso formativo si propone di fornire ai partecipanti conoscenze, nozioni e strumenti di analisi in materia di “Salute orale e salute globale” (problematiche e possibili risposte), al fine di promuovere un approccio globale alla salute orale.  

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English
Durante il semestre d’insegnamento lo studente imparerà a richiedere i principali esami di laboratorio e/o di diagnostica per immagini utili a formulare la diagnosi delle principali malattie orali e maxillo facciali e ad impostare la relativa terapia secondo la EBM e le più accreditate linee guida formulate dalla Comunità Scientifica.

Lo studente, al termine del corso, dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

• criteri classificativi e nomenclatura delle malattie ad insorgenza orale, mucosa e ossea, con la descrizione dettagliata di ogni singolo processo morboso;

• diagnosi differenziale dei principali quadri patologici e scelta di appropriate strategie diagnostiche e terapeutiche;

• sviluppo di un approccio al caso clinico di tipo interdisciplinare, anche e soprattutto in collaborazione con altre figure dell'équipe sanitaria, approfondendo la conoscenza delle regole e delle dinamiche che caratterizzano il lavoro del gruppo degli operatori sanitari.

Lo studente imparerà a conoscere la medicina pubblica, specialmente relativa all’odontoiatria, considerando i problemi non solo del singolo individuo, ma quelli della popolazione e in modo particolare le fasce svantaggiate. Attraverso la parte di tirocinio si avvicinerà al mondo del volontariato e soprattutto a quello della cooperazione ampliando le conoscenze su possibilità lavorative in ambito diverso da quello privato. 

 

Programma

  • Italiano
  • English
Trattandosi di frequenza clinica operativa non esiste un programma specifico. 

 
 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English
Venti ore di didattica frontale. Dieci ore di frequenza ambulatoriale sotto la supervisione di tutor esperti in medicina orale.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English
Lo studente verrà supervisionato durante una (o più) visita/e alla poltrona.

 

Testi consigliati e bibliografia

Arduino P, Broccoletti R, Carbone M. “Testo atlante di patologia gengivale non placca correlata. Valutazioni cliniche e protocolli operativi”, Edizioni Martina Bologna, 2014.

-Ficarra G. “Manuale di patologia e medicina orale”, McGraw-Hill Milano, 2001.

-Gandolfo S, Scully C, Carrozzo M. “Oral Medicine”, Churchill Livingstone Elsevier, 2006.

-Scully C, Cawson RA. “Il trattamento odontoiatrico nei pazienti affetti da malattie sistemiche”, Antonio Delfino Editore, 2000.

 
 
Ultimo aggiornamento: 27/07/2017 12:57
Campusnet Unito
Non cliccare qui!