Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Anatomia patologica

Oggetto:

Pathological anatomy

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
MED0162
Docenti
Prof.ssa Paola Cassoni (Docente Titolare dell'insegnamento)
Mauro Giulio Papotti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof.ssa Caterina Marchiò (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f007-c502] laurea a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria - a torino
Anno
3° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
MED/08 - anatomia patologica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo dell'insegnamento è fornire la conoscenza delle alterazioni strutturali/tissutali indotte dalle malattie in organi, cellule e molecole sulla base delle quali impostare la diagnosi, valutare l'eziologia, la patogenesi, la prognosi e la scelta delle opzioni terapeutiche. A tale scopo, con un approccio forte mente anatomo‐clinico, nelle lezioni viene effettuata la trattazione sistematica delle basi patologiche delle malattie del sistema cardiovascolare, respiratorio, nervoso centrale e periferico, dell'apparato digerente, deI distretto testa‐collo, dell'apparato genitale femminile e della ghiandola mammaria, dell'osso e dei tessuti molli, dell'apparato uro‐genitale maschile, del rene, degli organi endocrini. In modo dedicato, nel secondo semestre, si analizzeranno le patologie specifiche del cavo orale, basandosi (analogamente a quanto fatto nel primo semestre) su una trattazione integrata delle caratteristiche anatomo‐clinice delle stesse. Lo studente apprenderà la funzione dell'Anatomia Patologica nella moderna medicina clinica, le applicazioni diagnostiche delle tecniche attualmente in uso nella disciplina, inclusa la citologia, l'immunoistochimica, la biologia molecolare e le ricadute terapeutiche della diagnosi.

 

The teaching purpose is to provide the knowledge of structural alterations / tissue-induced diseases in organs, cells and molecules on the basis of which to set the diagnosis, evaluate the etiology, pathogenesis, prognosis and choice of treatment options. For this purpose, with a strong combined anatomical and clinical approach in the lessons, the first half of the course will provide systematic treatment of the pathological basis of diseases of the cardiovascular system, respiratory, central and peripheral nervous, digestive, of head and neck, female genital tract and mammary gland, bone and soft tissues, genitourinary, kidney, endocrine organs. In the second half of ther year, we will analyze the specific oral diseases, based on an integrated anatomical and clinic approach. The student will learn the function of Anatomical Pathology in modern clinical medicine, diagnostic applications of the techniques currently in use in the discipline, including cytology, immunohistochemistry, molecular biology and therapeutic implications of the diagnosis

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

  • i criteri classificativi e la nomenclatura delle malattie;
  • l'eziologia, le basi molecolari e fisio‐patologiche, i quadri anatomo‐patologici delle principali entità anatomo¬cliniche;
  • nozioni di base sulla presentazione clinica, la storia naturale, le complicanze e le terapie delle principali entità anatomo‐cliniche;
  • la diagnosi differenziale dei principali quadri patologici d'organo e la scelta di appropriate strategie diagnostiche.

Lo studente inoltre, applicando la conoscenza e la comprensione acquisite con questo insegnamento e integrandole con quelle derivategli da altri insegnamenti, dovrà essere in grado di:

  • porre appropriate indicazioni all'esecuzione di un esame cito‐istologico e di esema estemporaneo intraoperatorio;
  • richiedere ed interpretare un referto cito‐istologico;
  • interagire in modo corretto con colleghi di altre discipline in relazione a contesti clinico‐patologici specifici;
  • impostare un corretto approccio diagnostico dei principali quadri patologici d'organo;
  • individuare i problemi connessi al decorso clinico ed alle complicanze delle varie malattie;
  • capire le implicazioni cliniche di una diagnosi istologica, con particolare riferimento alle ricadute sulle scelte terapeutiche in ambito oncologico.

The student l must demonstrate knowledge and understanding about:

  • the classification criteria and nomenclature of diseases; 
  • the etiology, molecular and physio-pathological basis, the anatomical and pathological features of the main anatomo clinical entities;
  • clinical presentation, natural history, complications and treatment of the main anatomical and clinical entities; 
  • the differential diagnosis of the major organ disease patterns and the choice of appropriate diagnostic strategies.

The student also, by applying the knowledge and understanding acquired with this teaching , will be able to:

  • ask appropriate directions to the execution of a cyto-histological examination and intraoperative esema impromptu;
  • apply and interpret a report cyto-histology;
  • interact properly with colleagues from other disciplines in relation to specific clinical and pathological contexts;
  • set a correct diagnostic approach to the main pathological organ feature;
  • identify issues related to the clinical course and complications of various diseases;
  • understand the clinical implications of a histological diagnosis, with particular reference to the impact on treatment decisions in oncology.
Oggetto:

Programma

ISTITUZIONI DI ANATOMIA PATOLOGICA: Percorsi diagnostici in anatomia patologia Principali metodologie diagnostiche e tecniche ancillari (immunoistochimica, biologia molecolare e citogenetica) nel laboratorio di anatomia patologica: principi tecnici di base e principali settori applicativi. PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE: Ipertensione arteriosclerosi; Infarto del miocardio; Cardiopatie congenite; Pericarditi‐Endocarditi PATOLOGIA DELL'APPARATO DIGERENTE: Esofagiti: tumori esofago e cardias; Gastriti; Malassorbimento. Malattie infiammatorie intestino; Pancreatiti. Tumori del pancreas; Tumori dell'intestino; Epatiti. Cirrosi. Tumori del fegato. PATOLOGIA DELL'APPARATO GENITALE FEMMINILE: Patologia cervicale e vulvare; Patologia del corpo uterino e dell'ovaio; Disordini placentari e della gravidanza; Patologia mammaria neoplastica e non neoplastica PATOLOGIA NEFRO¬UROLOGICA: Malformazioni del rene e delle vie urinarie; malattie cistiche renali; urolitiasi e uropatia ostruttiva; Patologia tubulo‐interstiziale vascolare e sistemica renale; Patologia tubulo‐interstiziale, infezioni rene e vie urinarie; Patologia glomerulare; Patologia della prostata e del testicolo; Tumori del rene e delle vie urinarie PATOLOGIA DELL'APPARATO RESPIRATORIO: Tumori della regione testa‐collo; Disordini acuti e infettivi del polmone; Patologia ostruttiva polmonare; Patologia restrittiva polmonare; Neoplasie polmonari; Patologia pleurica PATOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO: Tumori benigni del sistema nervoso centrale periferico; Tumori maligni del sistema nervoso centrale e periferico; Patologia vascolare del SNC; Patologia infettiva e disordini degenerativi del sistema nervoso centrale e periferico MISCELLANEA: Tumori cutanei; Tumori dei tessuti molli e del sistema osteoarticolare scheletrico; Tumori neuroendocrini (pancreas, ipofisi, paratiroidi, MEN I)

Parte speciale: Richiami di anatomia normale e di fisiologia della mucosa orale, lesioni fondamentali dell'epitelio orale. Lesioni bianche: ereditarie, reattive, precancerosi, immuno-mediate, non epiteliali. Lesioni blu-rosse: diffuse, focali: vascolari, reattive, pre-neoplastiche e neoplastiche. Lesioni pigmentate: pigmentazioni reattive, da pigmenti esogeni, melanosi, nevi e melanoma. Lesioni vescicolo-bollose: infettive e immuno-mediate. Lesioni verrucoso-papillari: infettive, reattive, neoplastiche. Lesioni ulcerative: reattive, infettive, immuno-mediate, neoplastiche. Il carcinoma orale: cancerogenesi e fattori di rischio, prevenzione e diagnosi precoce, caratteristiche cliniche, citologiche, istologiche e prognostiche. Patologia delle ghiandole salivari: richiami di anatomia normale, ectasie, sialoadeniti, disordini immunologici. Tumori delle ghiandolae salivari maggiori e minori: generalità e classifica-zione, tumori benigni: adenoma pleomorfo, tumore di warthin, adenoma dutttale, papilloma duttale. Tumori maligni: carcinoma mucoepidermoide, carcinoma adenoide-cistico, adenocarcinomi, carcinoma duttale, linfoma

 

Diagnostic pathways in anatomical pathology: Main diagnostic and ancillary technical methods (immunohistochemistry, molecular biology and cytogenetics) in the pathology laboratory: basic technical principles and main applications.CARDIOVASCULAR DISEASE: Hypertension atherosclerosis; Myocardial infarction; congenital heart disease; Pericarditis endocarditis. PATHOLOGY OF THE DIGESTIVE: Oesophagitis: esophagus and cardia cancers; gastritis; Malabsorption. inflammatory bowel disease; Pancreatitis. pancreatic cancer; bowel cancer; Hepatitis. Cirrhosis. liver tumors. PATHOLOGY OF FEMALE GENITAL: Cervical Pathology and vulva; Pathology of the uterine body and ovarian; placental disorders and pregnancy; neoplastic and non-neoplastic breast disease. PATHOLOGY NEFRO¬UROLOGICA: Malformations of the kidney and urinary tract; cystic kidney disease; urolithiasis and obstructive uropathy; Pathology tubulointerstitial renal vascular and systemic; tubulointerstitial disease, kidney and urinary tract infections; glomerular disease; Pathology of prostate and testis; Tumors of the kidney and urinary tract. RESPIRATORY DISEASE: Cancers of the head and neck; acute and infectious disorders of the lung; obstructive pulmonary disease; restrictive lung disease; lung cancer; Pleural disease PATHOLOGY OF THE NERVOUS SYSTEM: Benign tumors of the central and peripheral nervous system; Malignant tumors of the central and peripheral nervous system; vascular disease of the CNS; infectious disease and degenerative disorders of the central nervous system and peripheral. MISCELLANEOUS: skin tumors; Soft tissue tumors and musculo skeletal system; Neuroendocrine tumors (pancreas, pituitary, parathyroid, MEN I)

Special part:The main lesions of the oral cavity will be treated with a special focus on the relation between clinco-pathological contents

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento, diviso in due semestri, si articola in 90 ore di didattica frontale. Tale pfferta forativa potrà avvenire sia a distamza con lezioni registrate che in presenza. 

The course is divided into two semesters, comprehensive of 90 hours of lessons, which will be delivered remotely as well as in presence.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento viene verificato in due tempi:

a. alla fine delle lezioni del primo semestre con un esonero orale che verte su diversi argomenti trattati, anche testando la capacità di ragionamento dello studente.
In caso di mancato superamento dell'esonero lo studente verrà esaminato sullo stesso programma e con la stessa modalità unitamente alla parte b (vedi sotto), in un'unica seduta d'esame.
b. al termine delle lezioni del secondo semestre vi è una prova orale con le stesse caratteristiche dalla precedente, ma con quesiti inerenti le tematiche specifiche delle patologie del cavo orale e del distretto testa collo.
Il voto complessivo dell'esame è costituito dalla media aritmetica delle due prove.
 

Learning is verified in two stages:

a. at the end of the first half of lessons with an oral discussion of several aspects treated in the classes, by assesssing alsdo the ability of the student to contextualize and connect different features. In case of failure of the exemption, the student will be examined once again in conjunction with Part B (see below), in one single examination session. b. at the end of the second semester there is again an oral test with the same characteristics as the previous one, but with questions regarding specific issues of oral and head and neck disorders. The overall grade of the examination consists of the arithmetical average of the two tests.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Agli studenti viene fornito il materiale utilizzato per le lezioni (slides) prima delle stesse. Tale materiale funge da supporto e guida allo studio e alla preparazione all'esame. 
Testi di riferimento: Rubin, Anatomia Patologica, Piccin; Robbins, Basi patologiche delle malattie.

 

Students are provided with the material used for the lectures (slides ). This material serves as a support and guidance to the study and exam preparation .

Recommended reading : Rubin , Pathology , Piccin ; Robbins Pathological Basis of Disease

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 19/10/2020 13:49
    Location: https://odontoiatria.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!