Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Chimica e Biochimica

Oggetto:

Chemistry and Biochemistry

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED3474
Docente
Prof.ssa Tiziana Crepaldi (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f007-c502] laurea a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria - a torino
Anno
1° anno
Periodo
Annualità
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
BIO/10 - biochimica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed Orale
Prerequisiti

Sono richieste competenze di base di chimica, biologia cellulare e biochimica (come conferite dalle scuole medie superiori e richieste per l'esame di ammissione al corso di studi)

Basic skills in chemistry, cell biology and biochemistry are required (as conferred by secondary school and required for by the admission test to the study course).
Propedeutico a
Patologia generale
Diagnostica di laboratorio
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento ha lo scopo di trasmettere allo studente la comprensione delle reazioni chimiche alla base della vita e il ruolo della catalisi enzimatica. Il corso prevede la trattazione delle leggi fondamentali delle trasformazioni chimiche, del concetto di struttura e organizzazione molecolare, di orientamento spaziale, del ruolo delle diverse molecole nella costituzione delle strutture biologiche e nell’economia cellulare o di organismo, delle principali categorie di nutrienti, e del loro valore nell’ambito di un corretto regime alimentare. Lo studente sarà guidato alla comprensione dei meccanismi che vanno sotto il nome generico di metabolismo, dei processi di produzione e utilizzazione dell’energia, del ruolo dei segnali (ormoni, citochine, fattori di crescita etc) in fisiologia e patologia. Lo studente apprenderà la funzione della Biochimica nella medicina clinica, nelle applicazioni diagnostiche e nella terapia farmacologica, con un apprendimento rivolto alla specificità della professione. Il corso intende anche educare lo studente a conoscere gli approcci di biochimica che sono stati usati per definire le molecole biologiche ​​come bersagli per l'attività farmacologica dei farmaci e a saper ricercare autonomamente l’informazione scientifica.

The teaching has the aim to transmit the student the understanding of the chemical reactions at the basis of life and the role of enzymatic catalysis. The course includes the discussion of the fundamental laws of chemical transformations, the concept of structure and molecular organization, spatial orientation, the role of different molecules in the formation of biological structures and in the economy of the cell or organism, the main categories of nutrients, and of their value as part of a proper diet. The student will be guided to the understanding of the mechanisms that go under the generic name of metabolism, the processes of production and use of energy, the role of the signals (hormones, cytokines, growth factors, etc) in physiology and pathology. The student will learn the function of Biochemistry in clinical medicine, in diagnostic applications and drug therapy, with a learning addressed to the specificities of the profession. The course also aims to educate the student to know the biochemical approaches that have been used to define biological molecules as targets for the pharmacological activity of drugs and to know how to research independently the scientific information.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente al termine del corso dovrà dimostrare comprensione in merito agli aspetti strutturali e funzionali delle principali molecole d’interesse biologico, agli aspetti funzionali delle diverse vie metaboliche e della loro regolazione integrata, dei sistemi di trasporto di membrana e di assorbimento intestinale oltre ai principali meccanismi coinvolti nella regolazione ormonale e nella risposta immunitaria. La localizzazione e la funzione dei processi biochimici nell’ambito della cellula e dei diversi organi; dei sistemi di trasporto di membrana in diversi tipi cellulari ed organi, dei meccanismi di comunicazione nervosa ed ormonale, la regolazione dell’ omeostasi del calcio, del fosfato e del ferro. Lo studente dovrà  quindi avere una visione integrata dei sistemi biochimici, e  del  ruolo  degli  specifici  eventi  biochimici  nel  contesto  del funzionamento  dell’organismo in salute e in malattia.   Dovrà inoltre essere in grado di discutere con  senso  critico  di  problematiche sperimentali in ambito biochimico-molecolare e farmacologico

The student at the end of the course will have to show to hace understood the structural and functional aspects of the main biological molecules, the functional aspects of the different metabolic pathways and their integrated regulation, the membrane transport systems and the intestinal absorption in addition to the main mechanisms involved in the hormonal regulation and in the immune response. The localization and function of biochemical processes within the cell and the different organs; omembrane transport systems in different cell types and organs, the nervous and hormonal communication mechanisms, regulation of homeostasis of calcium, phosphate and iron. The student will then have an integrated view of biochemical systems, and the role of the specific biochemical events in the context of the functioning of the body in disease and health. You must also be able to discuss critically experimental problems in biochemistry and molecular pharmacological field.

Oggetto:

Programma

Argomenti del I blocco

  • CHIMICA DEL CARBONIO. Alcani. Alcheni. Composti aromatici. Alcoli, fenoli, eteri. Eterocicli. Aldeidi.  Chetoni. Acidi carbossilici. Esteri, anidridi, ammidi. Ammine. Tiocomposti. Isomeria ottica.
  • GLICIDI : monosaccaridi: aldosi e chetosi, serie D e serie L, strutture furanosiche e piranosiche, anomeri e mutarotazione, isomeria conformazionale; principali derivati dei monosaccaridi: esteri fosforici, acidi e lattoni, alditoli, amminomonosaccaridi, desossimonosaccaridi, glicosidi; disaccaridi:  maltosio, saccarosio, lattosio; polisaccaridi: amilosio, amilopectina, glicogeno; oligosaccaridi come gruppo prostetico di proteine; proteoglicani e glicoproteine.
  • AMMINOACIDI NATURALI : caratteristiche strutturali, classificazione, ionizzazione degli amminoacidi in ambiente acquoso.  Il legame peptidico, caratteristiche, isomeria cis/trans.
  • ORGANIZZAZIONE STRUTTURALE DELLE PROTEINE: struttura primaria; strutture secondarie: a-elica, foglietto-b, ripiegamento b; struttura terziaria: forze che stabilizzano la conformazione terziaria di una proteina;  struttura quaternaria;  mioglobina ed emoglobina: curve di saturazione, cooperatività e allosteria, influenza del pH e della CO2 (effetto Bohr), ruolo del 2,3-bisfosfoglicerato (BPG). L'emoglobina fetale. L'emoglobina S. Proteine fibrose: cheratine, collageno e elastina.
  • LIPIDI : gliceridi, fosfogliceridi, sfingomieline, glicolipidi: struttura e  funzioni biologiche.
  • COLESTEROLO: struttura, principali derivati biologici: acidi biliari, vitamina D3, ormoni steroidei.
  • MEMBRANE CELLULARI : Struttura del doppio foglietto lipidico e sue specializzazioni (lipid rafts, caveolae), modalità di inserimento di proteine nella membrana. Ruolo delle glicoproteine e dei glicolipidi.
  • NUCLEOTIDI PURINICI E PIRIMIDINICI : basi azotate, nucleosidi, nucleotidi mono, di e tri-fosfati. Modalità di legame tra nucleotidi e lettura della sequenza. Tautomeria cheto-enolica e aminica-iminica delle basi azotate.
  • ACIDI RIBO e DESOSSIRIBONUCLEICI (principali caratteristiche strutturali; i legami che stabilizzano la doppia elica; denaturazione e rinaturazione del DNA).
  • VITAMINE E COENZIMI : tiamina e tiaminpirofosfato, niacina e coenzimi nicotinamidici, riboflavina e coenzimi flavinici, acido pantotenico e coenzima A, piridossina e piridossalfosfato, cobalamina e coenzima B12, acido ascorbico, biotina, acido lipoico, acido folico, vitamina A.
  • ENZIMOLOGIA: cinetica delle reazioni enzimatiche, inibitori, specificità, regolazione allosterica, modelli allosterici, modificazioni covalenti, induzione e repressione, meccanismi di azione.

METABOLISMO DEI CARBOIDRATI  

  • La glicolisi: prima e seconda fase della glicolisi, prodotti, bilancio energetico, regolazione.
  • Fermentazione lattica e alcolica.
  • Gluconeogenesi e sua regolazione; bilancio energetico.
  • Il ciclo dei pentosi e sua regolazione.
  • Catabolismo e sintesi del glicogeno. Regolazione del metabolismo del glicogeno.
  • Sintesi di acido glucuronico e suo significato.
  • Inserimento del mannoso, del fruttoso e del galattoso nella via glicolitica.
  • Ciclo di Cori e ciclo glucoso-alanina; debito di ossigeno.
  • Sintesi di UDPglucoso e suo significato per la sintesi di vari carboidrati.

BIOENERGETICA

  • Il ciclo dell’acido citrico: le reazioni, il bilancio energetico e la regolazione. Reazioni anaplerotiche.
  • Trasporto di elettroni e fosforilazione ossidativa: reazioni redox e potenziali di riduzione, complessi I, II, III e IV della catena respiratoria, ATP sintasi, inibitori, disaccoppianti, la termogenina e il suo significato
  • Sistemi “shuttle”, traslocasi mitocondriali.

Argomenti del II blocco

METABOLISMO DEI LIPIDI

  • Catabolismo di lipidi e di acidi grassi. Digestione, assorbimento e trasporto di trigliceridi ed acidi grassi. Struttura e sintesi delle lipoproteine. Lipoproteina-lipasi, struttura e funzione del recettore di LDL, alterazioni del metabolismo di lipoproteine. Lipolisi. Ossidazione di acidi grassi saturi ed insaturi e sua regolazione. Bilancio energetico dell'ossidazione completa di un acido grasso. Chetogenesi e utilizzo dei corpi chetonici (chetolisi): linee generali e significato fisiopatologico.
  • Sintesi di acidi grassi e di lipidi. Carbossilazione di acetil coenzima A, sintesi di palmitato, allungamento della catena e insaturazione, sintesi di trigliceridi e di lipidi complessi.
  • Regolazione del metabolismo degli acidi grassi e dei lipidi.
  • Sintesi del colesterolo e sua regolazione.

METABOLISMO DEI NUCLEOTIDI

  • Sintesi di purin nucleotidi ( “de novo” e tramite  “salvage pathways”) e sua regolazione, catabolismo di purin nucleotidi e sintesi di acido urico, adenosina deaminasi, xantina ossidasi. Alterazioni del metabolismo di purin nucleotidi. Sintesi e catabolismo di pirimidin nucleotidi.  Aspartato transcarbamilasi.
  • Sintesi di desossiribonucleotidi. Ribonucleotide riduttasi: struttura e regolazione.
  • Sintesi di timina nucleotidi: Timidilato sintasi:  reazione, cofattori, inibitori.

METABOLISMO DEI PROTIDI

  • Digestione e assorbimento delle proteine
  • Catabolismo di aminoacidi: reazioni di desaminazione, transaminazione (meccanismo d’azione e ruolo del piridossalfosfato), decarbossilazione. Vie di demolizione di singoli aminoacidi.
  • Catabolismo della parte carboniosa degli aminoacidi: identificazione degli aminoacidi glucogenici, chetogenici, glucogenici/chetogenici
  • Vie di utilizzazione di ammoniaca: glutamato deidrogenasi, glutamina sintetasi, asparagina sintetasi, carbamilfosfato sintetasi.
  • Il ciclo dell’urea.

SINTESI E DEGRADAZIONE DELL’EME

INTEGRAZIONE METABOLICA

  • Principali siti e meccanismi di controllo e di regolazione.

BIOCHIMICA FUNZIONALE

  • Aspetti biochimici della digestione e dell’assorbimento degli alimenti; secrezione salivare, gastrica, pancreatica, biliare, intestinale e loro regolazione ormonale e nervosa.
  • Digestione e funzione epatica
  • Metabolismo epatico e sua integrazione con il metabolismo degli altri organi.
  • Biochimica renale: meccanismi di trasporto e loro regolazione
  • Ormoni. Struttura, biosintesi, meccanismi di azione ed effetti dei principali ormoni. Ormoni dell’asse ipotalamo-ipofisario. Ormoni tiroidei. Ormoni corticosteroidei: glucocorticoidi e mineralcorticoidi. Ormoni della midollare surrenale. Pancreas endocrino. Metabolismo del calcio e del fosfato e sua regolazione ormonale. Ormoni sessuali maschili e femminili. Aspetti biochimici del ciclo mestruale e della fertilizzazione.
  • Tessuto osseo. Aspetti biochimici della deposizione e del riassorbimento osseo.
  • Basi biochimiche dell’aggregazione piastrinica e della coagulazione plasmatica.
  • Eritrociti e trasporto di ossigeno e CO2
  • Monociti/macrofagi, granulociti neutrofili. Basi biochimiche dell’attivazione e del burst ossidativi, della chemiotassi e della fagocitosi.
  • Endotelio. Ruolo delle cellule endoteliali nella regolazione del tono vascolare e dell’emostasi.
  • Basi molecolari della contrazione muscolare. Muscolo scheletrico, muscolo liscio e muscolo cardiaco
  • L’omeostasi del calcio
  • Assorbimento e biochimica dello ione ferro

I block arguments

CHEMISTRY OF CARBON. Alkane. Alkenes. Aromatic compounds. Alcohols, phenols, ethers. Heterocycles. Aldehydes. Ketones. Carboxylic acids. Esters, anhydrides, amides. Amines. Sulfur compounds. Optical isomerism.

GLYCIDES: monosaccharides: aldoses and ketosis, D series and L series, furanosic and pyranosic structures, anomalies and mutarotation, conformational isomerism; main derivatives of monosaccharides: phosphoric esters, acids and lactones, alditols, aminoaminosaccharides, deoxydosaccharides, glycosides; disaccharides: maltose, sucrose, lactose; polysaccharides: amylose, amylopectin, glycogen; oligosaccharides as a prosthetic group of proteins; proteoglycans and glycoproteins.

NATURAL AMINO ACIDS: structural characteristics, classification, ionization of amino acids in aqueous environment. The peptide bond, features, cis / trans isomerism.

STRUCTURAL ORGANIZATION OF PROTEINS: primary structure; secondary structures: a-helix, b-sheet, b-curve; tertiary structure: forces that stabilize the tertiary conformation of a protein; quaternary structure; myoglobin and hemoglobin: saturation curves, cooperativity and allosteria, influence of pH and CO2 (Bohr effect), role of 2,3-bisphosphoglycerate (BPG). Fetal hemoglobin. Hemoglobin S. Fibrous proteins: keratins, collagen and elastin.

LIPIDS: glycerides, phosphoglycerides, sphingomyelin, glycolipids: structure and biological functions.

CHOLESTEROL: structure, main biological derivatives: bile acids, vitamin D3, steroid hormones.

CELLULAR MEMBRANES: Structure of the lipid bilayer and its specializations (lipid rafts, caveolae), modality of insertion of proteins in the membrane. Role of glycoproteins and glycolipids.

PURINIC AND PYRIMIDINE NUCLEOTIDES: nitrogenous bases, nucleosides, mono, di and tri-phosphates nucleotides. Nucleotide binding and sequencing. Keto-enol and aminic-iminic tautomerism of the nitrogenous bases.

RIBO and DESOSSIRIBONUCLEIC ACIDS (main structural characteristics, the bonds that stabilize the double helix, denaturion and renaturation of DNA).

VITAMINS AND COENZIMES: thiamine and thiaminphosphate, niacin and nicotinamide coenzymes, riboflavin and flavinic coenzymes, pantothenic acid and coenzyme A, pyridoxine and pyridoxalphosphate, cobalamin and coenzyme B12, ascorbic acid, biotin, lipoic acid, folic acid, vitamin A.

ENZYMOLOGY: kinetics of enzymatic reactions, inhibitors, specificity, allosteric regulation, allosteric models, covalent modifications, induction and repression, mechanisms of action.

METABOLISM OF CARBOHYDRATES

- Glycolysis: first and second phase of glycolysis, products, energy balance, regulation. - Lactic fermentation and alcoholic fermentation. - Gluconeogenesis and its regulation; energy balance. - The cycle of pentose and its regulation. - Glycogen catabolism and synthesis. Regulation of glycogen metabolism. - Synthesis of glucuronic acid and its meaning. - Insertion of the mannose, fructose and galactose in the glycolytic pathway. - Cycle of Cori and glucose-alanine cycle; oxygen debt. - Synthesis of UDPglucose and its meaning for the synthesis of various carbohydrates.

BIOENERGETICS

- The citric acid cycle: reactions, energy balance and regulation. Anaplerotic reactions. - Transport of electrons and oxidative phosphorylation: redox reactions and reduction potentials, complexes I, II, III and IV of the respiratory chain, ATP synthase, inhibitors, uncoupling, thermogenin and its meaning - "shuttle" systems, mitochondrial translocations.

II BLOCK ARGUMENTS

 

 

METABOLISM OF LIPIDS

  • Catabolism of lipids and fatty acids. Digestion, absorption and transport of triglycerides and fatty acids. Structure and synthesis of lipoproteins. Lipoprotein-lipase, structure and function of the LDL receptor, alterations in lipoprotein metabolism. Lipolysis. Oxidation of saturated and unsaturated fatty acids and its regulation. Energy balance of complete oxidation of a fatty acid. Ketogenesis and use of ketone bodies (ketolysis): general lines and pathophysiological significance.
  • Synthesis of fatty acids and lipids. Carboxylation of acetyl coenzyme A, synthesis of palmitate, chain enlengthening and unsaturation, synthesis of triglycerides and complex lipids.
  • Regulation of metabolism of fatty acids and lipids.
  • Synthesis of cholesterol and its regulation.

METABOLISM OF NUCLEOTIDES

  • Synthesis of purine nucleotides (“de novo” and through “salvage pathways”) and its regulation, catabolism of purine nucleotides and synthesis of uric acid, adenosine deaminase, xanthine oxidase. Alterations in the metabolism of purine nucleotides. Synthesis and catabolism of pyrimidine nucleotides. Aspartate transcarbamylase.
  • Synthesis of deoxyribonucleotides. Ribonucleotide reductase: structure and regulation.
  • Synthesis of thymine nucleotides: Thymidylate synthase: reaction, cofactors, inhibitors.

METABOLISM OF PROTIDES

  • Digestion and absorption of proteins
  • Catabolism of amino acids: desamination, transamination reactions (mechanism of action and role of pyridoxalphosphate), decarboxylation. Demolition routes for single amino acids.
  • Catabolism of the carbon skeleton of amino acids: identification of glucogenic, ketogenic, glucogenic / ketogenic amino acids
  • Routes of use of ammonia: glutamate dehydrogenase, glutamine synthetase, asparagine synthetase, carbamylphosphate synthetase.
  • The urea cycle.

SUMMARY AND DEGRADATION OF THE EME

METABOLIC INTEGRATION

  • Main sites and mechanisms of control and regulation

 BIOCHEMISTRY

  • Biochemical aspects of digestion and food absorption; salivary, gastric, pancreatic, biliary, intestinal secretions and their hormonal and nervous regulation.
  • Digestion and liver function
  • Liver metabolism and its integration with the metabolism of the other organs.
  • Renal biochemistry: transport mechanisms and their regulation
  • Structure, biosynthesis, mechanisms of action and effects of the main hormones. Hypothalamic-pituitary axis hormones. Thyroid hormones. Corticosteroid hormones: glucocorticoids and mineralocorticoids. Adrenal medullary hormones. Endocrine pancreas. Calcium and phosphate metabolism and its hormonal regulation. Male and female sex hormones. Biochemical aspects of the menstrual cycle and fertilization.
  • Bone tissue. Biochemical aspects of bone deposition and resorption.
  • Biochemical basis of platelet aggregation and plasma coagulation.
  • Erythrocytes and transport of oxygen and CO2
  • Monocytes / macrophages, neutrophilic granulocytes. Biochemical bases of oxidative activation and burst, chemotaxis and phagocytosis.
  • Role of endothelial cells in the regulation of vascular tone and hemostasis.
  • Molecular basis of muscle contraction. Skeletal muscle, smooth muscle and heart muscle
  • The homeostasis of calcium
  • Absorption and biochemistry of the iron ion

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso annuale è diviso in due blocchi. Il primo blocco, svolto prevalentemente nel primo  e in piccola parte nel secondo semestre è imperniato sulla struttura e la funzione delle biomolecole e la loro integrazione nelle vie metaboliche di sintesi e di degradazione. Il secondo blocco, svolto nel secondo semestre, è incentrato sui meccanismi biochimici e le vie metaboliche specializzate nei differenti organi.

L'insegnamento sarà erogato in modalità blended (parte in presenza e parte a distanza) con pubblicazione sulla piattaforma Moodle delle audio-presentazioni o delle video-lezioni relative agli argomenti essenziali della lezione. Tutte le lezioni di didattica frontale vengono svolte con l’ausilio di diapositive per proiettare schemi, immagini e filmati. Il materiale didattico multimediale viene messo a disposizione sulla piattaforma online. Gli studenti sono sollecitati a fare domande durante la lezione.

The annual course is divided into two blocks. The first block, carried out mainly in the first and to a small extent in the second half of the year, is based on the structure and function of biomolecules and their integration in the metabolic pathways of synthesis and degradation. The second block, carried out in the second part of the year, focuses on biochemical mechanisms and specialized metabolic pathways in different organs.

The course will be delivered in blended mode (part in presence and part at a distance) with publication on the Moodle platform of the audio-presentations or video-lessons relating to the essential topics of the lesson. 

The lectures are conducted with the aid of slides to project schemes, pictures, and videos. The multimedia teaching material is made available on the online platform. Students are encouraged to ask questions during the lesson.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

CHIMICA E BIOCHIMICA: i risultati dell’apprendimento sono valutati con una prova scritta in itinere riguardante la Chimica generale, con valore di autovalutazione per lo studente.

Segue una prova scritta in sessione di esame, contenente 2 domande chiuse a scelta multipla di chimica organica (4 risposte/ 1 corretta), 6 domande aperte sulle molecole biologiche (2 sui carboidrati, 2 sui lipidi, 2 su aminoacidi e proteine) sorteggiate dagli elenchi disponibili sulla piattaforma online, e 20 domande chiuse a scelta multipla (4-5 risposte/ 1 corretta) sulla parte dei contenuti riguardanti il programma di vitamine e coenzimi, enzimologia, metabolismo dei carboidrati e bioenergetica, riportato in dettaglio sulla piattaforma online. Il punteggio totale della prova è di 31 punti, la prova è superata con  18/31. Il risultato della prova scritta viene tenuto valido fino alla fine dell’anno solare.

BIOCHIMICA METABOLICA E FUNZIONALE: Il superamento dell’esame scritto permette di accedere alla prova finale. I risultati finali dell’apprendimento sono valutati con una prova orale in cui verranno valutati i contenuti specifici del secondo modulo e la capacità dello studente di utilizzare efficacemente tutte le conoscenze acquisite nell’ insegnamento.  Il voto complessivo dell’esame terrà conto del risultato della prova scritta e della prova orale.

CHEMISTRY AND BIOCHEMISTRY: learning progresses are tracked by practice quizzes and tests on general chemistry, with the self-assessment value to the student.

 

A written proof in the exam session will follow, containing 2 multiple choice close-ended questions of organic chemistry (4 answers / 1 correct), 6 open questions on biological molecules (2 on carbohydrates,2 on lipids, 2 on amino acids and proteins) drawn by the lists available on the online platform, and 20 multiple choice close-ended questions (4-5 answers / 1 correct) on the part of the contents regarding the program of vitamins and co-enzymes, enzymology, carbohydrate metabolism and bioenergetics, reported in detail on the online platform. The total test score is 31 points, the test is passed with 18/31. The result of the written proof is held valid until the end of the calendar year.

METABOLIC AND FUNCTIONAL BIOCHEMISTRY: The written test provides access to the ultimate proof. The final learning results are evaluated with an oral examination in which the specific contents of the second part of teaching will be evaluated and the student's ability to effectively use all the knowledge acquired in teaching course. The overall exam score will take into account the results of the written and oral proofs.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • Bertoldi, Colombo, Magni, Marin, Palestini, Chimica e Biochimica, EdiSES
  • Samaja, Paroni Chimica e Biochimica, Piccin
  • Santaniello, Alberghina, Coletta, Malatesta, Principi di chimica generale e organica
  • Siliprandi-Tettamanti, Biochimica Medica, Piccin
  • Nelson-Cox, I principi di biochimica di Lehninger, Zanichelli
  • Meisenberg-Simmons, Principi di biochimica medica, Minerva Medica
  • Devlin, Biochimica con aspetti clinici, EdiSES
  • Berg, Tymockzo, Stryer, Biochimica, Zanichelli
  • Maccarone, Fondamenti di Biochimica Umana, Zanichelli


Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/07/2022 08:49
    Non cliccare qui!