Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Patologia dell'infanzia

Oggetto:

Childhood disease

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED2707
Docenti
Prof.ssa Patrizia Defabianis (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Prof. Alessandro Mussa (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c502] laurea a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria - a torino
Anno
4° anno, 5° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/28 - malattie odontostomatologiche
MED/38 - pediatria generale e specialistica
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Conoscere l’anatomia macroscopica e microscopica del cavo orale e delle strutture annesse. Conoscere le caratteristiche dei tessuti duri del dente e della polpa dentale. Sapere interpretare i segni clinici di patologie sistemiche collegate ad alterazioni del cavo orale.Cenni di microbiologia, farmacologia, medicina interna, fisiologia e fisiopatologia umana sono necessari per la comprensione del materiale d’insegnamento.

The student has to know the macroscopic and microscopic anatomy of the oral cavity and related structures. He has to know how the characteristics of dental hard tissues and pulpas well as the clinical signs of systemic diseases linked to diseases of the oral cavity. Basic knowledge of microbiology, human physiology and pathophysiology is needed to understand the topics of the program.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo del corso è quello di fornire allo studente conoscenze e competenze per potere eseguire correttamente diagnosi, pianificazione terapeutica e trattamento del paziente pediatrico nel rispetto dei principi biologici della crescita. Il corso prevede la trattazione delle modalità sviluppo oro-faciale, delle problematiche inerenti la diagnosi e la terapia delle varie patologie del cavo orale nel bambino ( conservativa,endodonzia, traumatologia ) e l’intercettamento delle malocclusioni.  Durante il semestre d’insegnamento lo studente imparerà a eseguire un  completo esame clinico, a stilare una corretta diagnosi, a redigere piani di trattamento idonei al singolo paziente ed a  programmare la  sequenza delle fasi operative seguendo un  ragionamento logico che consente di riconoscere le varie patologie per eventualmente inviare il paziente ad altra competenza quando necessario. I metodi d’insegnamento contemplano, accanto ad una serie di relazioni sul tema del corso, discussione di casi clinici in seduta plenaria.

 

The aim of the course is to make students to be able to diagnose and treat pediatric patients according to the principles of growth and development. During the course, diagnosis and treatment of different oral diseases in children will be illustrated, preventive and interceptive orthodontics procedures will be described. Students will learn how to perform a complete clinical examination of the patient, how to diagnose the main oral and dental pathologies and how to plan treatment sequence ( which may include consultations with other specialists). The teaching methods include lectures and discussion of clinical cases in plenary sessions.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente, al termine del corso, dovrà dimostrare di aver acquisito conoscenze e competenze in tema di prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie del cavo orale nel bambino. Inoltre, applicando la conoscenza e la comprensione acquisite in altri moduli del Corso ed in altri insegnamenti, dovrà essere in grado di impostare un corretto approccio diagnostico dei principali quadri patologici, di individuare i problemi connessi al decorso clinico organizzare e coordinare tutte le fasi relative a diagnosi, piano di trattamento e prognosi  nel paziente pediatrico.

Students, at the end of the course will be able to perform a correct diagnostic approach and to organize and coordinate all the phases related to treatment and prognosis in the pediatric patient.

Oggetto:

Programma

 

  • Cenni di anatomia ed istologia dei denti decidui e permanenti.

Caratteristiche anatomiche e dei denti decidui e permanenti. Differenze morfologiche, strutturali e funzionali tra dentatura decidua e permanente

  • Gestione del bambino 

Anamnesi ed esame obiettivo. Esame clinico. Stima del rischio. Piano di trattamento. Approccio clinico. Approccio non farmacologico.

  • La carie e la pedodonzia restaurativa  

    Eziopatogenesi della carie. Identificazione dei pazienti a rischio di carie. Materiali da 

    restauro. Indicazioni per l’uso dei materiali in pedodonzia. Restauro dei denti decidui

          posteriori ed anteriori. Gestione delle carie occlusali nei denti permanenti

  • Prevenzione e profilassi della carie: fluoro e sigillanti.

Igiene alimentare. Igiene orale. Fluoroprofilassi e meccanismo d’azione del fluoro. Fluorizzazione sistemica e topica. Considerazioni sui protocolli di fluoroprofilassi. Protocolli per la fluorizzazione topica. Tossicità del fluoro e fluorosi. I sigillanti: indicazioni e modalità di applicazione  

  • Aberrazioni di sviluppo: diagnosi clinica, implicazioni terapeutiche

Eziologia: aspetti legati allo sviluppo della struttura dentale (fattori ambientali, ereditari, alterazioni del metabolismo calcio/fosforo con ripercussioni sulla mineralizzazione del dente).. Discromie dentali. Alterazioni dello sviluppo nel numero, dimensione, forma, e struttura dei denti. Indicazioni al trattamento.

  • Anomalie di eruzione: diagnosi clinica, implicazioni terapeutiche

           Tempi di eruzione ed esfoliazione della dentatura decidua. Tempi di eruzione della

           dentatura permanente. Permuta dentale  Fattori locali e sistemici interferenti con l’eruzione

           e la permuta dentale. Aberrazioni locali in dentatura decidua e permanente

  • Patologia della polpa nel dente deciduo e permanente immaturo

Fasi di sviluppo del dente deciduo e permanente. Possibilità di trattamento endodontico in dentatura decidua. Incappucciamento diretto ed indiretto della polpa, pulpotomia e pulpectomia: indicazioni e procedure. Problemi clinici correlati a denti decidui con patologia pulpare. Terapia endodontica dei denti ad apice immaturo

  • Traumatologia oro-faciale in età evolutiva

Epidemiologia. Eziologia. Diagnosi: anamnesi, valutazione clinica ed esami radiologici. Traumi oro-faciali. Tipologie di traumi e loro trattamento. Conseguenze dei traumi in dentatura decidua e ripercussioni in dentatura permanente. Lesioni dei tessuti molli. Prevenzione dei traumi   

  • Diagnosi e trattamento ortodontico in dentatura decidua e mista

Sviluppo occlusale in dentatura decidua. .Malocclusioni in dentatura decidua : eziologia, prevalenza, gestione degli spazi. Malocclusioni secondo i tre piani dello spazio (Verticale, sagittale, trasversale). Morsi incrociati anteriori e posteriori. Sviluppo dell’occlusione in dentatura mista e permanente. Malocclusioni in dentatura mista e permanente. Monitoraggio dell’evoluzione occlusale in dentatura decidua e mista. Abitudini viziate         

  • Bambini affetti da patologie sistemiche

Malattia cardiaca congenita. Disordini ematici. Disordini della coagulazione. Immunodeficienze. Il paziente oncologico. Nefro ed epatopatie. Trapianto d’organo. Patologie neurologiche e respiratorie. Malattie genetiche. Altri pazienti “special needs”  

  • Cenni di patologia orale in età pediatrica

Infezioni oro-faciali. Lesioni pigmentate, vascolari ed eritematose. Aumenti di volume gengivale. Patologie delle ghiandole salivari.

    

  • Anatomy and histology of decidous and permanent teeth  

Anatomical features of deciduous and permanent teeth. Morphological, structural and functional differences between primary and permanent teeth

  • Management of the growing patient

Case history, clinical examination. Risk evaluation and treatment. Clinical approach. Dental    

fear and behavior management problems

  • Diagnosis and management of dental caries

Etiology. Detection and assessment of dental caries and risk factors. Diagnostic tools.  

Restorative materials and procedures.

  • Caries prevention

Basics of caries prevention: diet, plaque control, fluoride and fissure sealing. Preventive  

and operative care. Dental fluorosis

  • Developmental defects of the dental hard tissues and their treatment

   Etiology: aspects related to tooth development. Environmentally determined dental defects   

  ( localized and generalized defects). Inherited defects of the enamel and the dentin.

   Disturbaces in calcium/phosphate metabolism with relevance to mineralization of teeth.

   Discoloration of teeth. Developmental alterations in the number, size, shape and structure of

   teeth.Treatment.

  • Eruption and shedding of teeth: diagnosis and treatment

Chronology of normal tooth eruption in primary and permanent dentition. Mechanism of          

shedding of primary teeth. Systemic and local  disturbances affecting tooth eruption and

         shedding. Local aberration in primary and permanent dentition.

  • Pedodontic endodontics

          Development of decidous and permanent teeth. Endodontic intervention in the primary

         dentition. Direct and indirect pulp capping, Pulpotomy ,pulpectomy and root canal therapy.

         Complication. Pulp therapy in immature permanent teeth.

  • Oro-facial traumatology in the growing patient.

         Epidemiology. Etiology. Diagnosis: medical history, clinical examination, radiographic

         examination. Oro-facial traumatology. Classification of dental trauma. Follow-up and long

         term prognosis of traumatic injuries in primary and permanent dentition.Soft tissues lesions.

         Prevention of traumatic injuries

  • Preventive and interceptive orthodontics

Occlusal development of the primary dentition. Malocclusions in the primary dentition: etiology, prevalence, space condition. Malocclusions in the vertical, transversal and sagittal plane. Anterior and posterior cross-bites. Occlusal development through the mixed to permanent dentition. Malocclusions in the mixed and permanent dentition. Supervising occlusal development in the primary and mixed dentition. Habits causing malocclusions

  • Children with sistemic diseases

           Cardiovascular disorders. Haematologic and bleeding disorders Genetic, neurologic and breathing disorders. Primary and secondary immunodeficiency states. Malignant diseases  in children. Chronic renal and liver failure. The transplanted patient. Other “special needs” 

           conditions.

  • Paediatric Oral Pathology

Oro-facial infections. Pigmented vascular and erythematous lesions. gingival volume increases. Diseases of the salivary glands.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso prevede 40 ore  di lezioni frontali

The course includes 40 hours of lectures

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il programma d’esame coincide con il programma del corso. Il test d’esame consiste nell’effettuazione di un elaborato scritto. Allo studente verrà proiettato un caso clinico ( foto endorali e/o radiografie) e gli verrà richiesto di descrivere il quadro obiettivo e/o radiologico, di individuare la patologia in atto e di formulare un piano di trattamento. Il superamento dell’esame è legato alla capacità da parte del candidato di individuare la patologia e di formulare un piano di trattamento ragionato. Il voto finale dell’esame di Pedodonzia  è costituito dal risultato della prova scritta. Il voto complessivo dell'esame è costituito dalla media ponderata dei risultati conseguiti nei due moduli.

The examination program is the same as that of the course program. The evaluation of the student is done by a written exam. Students will be shown a clinical case (intraoral photos and / or X-rays) and will be asked to describe the clinical and / or radiological situation, to diagnose the desease and to formulate a treatment plan. The final score in Paediatric Dentistry is that of the written test. The overall score in Childhood Pathology  is the weighted average of the results obtained in the two parts.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • R. Modica   Trattato  di  Odontoiatria Clinica  Ed. Minerva Medica, Torino, 2004
  • P.DEFABIANIS  Traumatologia oro-faciale nel paziente in crescita (basi scientifiche e pratica clinica)  Quintessenza Internationale, 2007
  • CAMERON, R. WIDMER  Odontoiatria Pediatrica,  UTET,1999


Oggetto:

Note

L'insegnamento verrà erogato a distanza

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 29/06/2022 11:59